ABBRACCIO DI UN AMORE

Note di cuori battono In letti di rosa piumati Sciolgono gelati pensieri Perché niente È più rovente Nell'abbraccio di un amore Anime fuse volteggiano Radenti ai soffitti Di stelle e pianeti Coi desideri attaccati Come fossero ali. Questa è una bozza inedita di una poesia scritta qualche anno fa, forse nel ‘18. Calogero Mazza

Promesse d’amore

Ti verrò a scoprire Negli angoli Di altre incrostate mura Di nuovi bordelli Ti scorgerò A rinnovare promesse d’amore Ad altre stupide orecchie Vorrò incrociare I tuoi sfolgoranti occhi Almeno per un istante Prima di andar via Senza dire una parola. Calogero Mazza Tratta dal libro PAROLE BUTTATE AL VENTO

Abbandonati

"West! Ma ci hanno lasciati qui?" "No, non ti preoccupare Long John Ci hanno detto di aspettare Verranno!" L'asfalto era arroventato In quel mezzodì canicolare "West ma sei sicuro?" "Sì. Verranno!" Con le lingue a penzoloni Sfiorati mille volte Dai bolidi viandanti Al crepuscolo giunsero provati "West non si sono ancora visti" "Long John torneranno!" …

Leggi tutto Abbandonati