ABBRACCIO DI UN AMORE


Note di cuori battono

In letti di rosa piumati

Sciolgono gelati pensieri

Perché niente

È più rovente

Nell’abbraccio di un amore

Anime fuse volteggiano

Radenti ai soffitti

Di stelle e pianeti

Coi desideri attaccati

Come fossero ali.


Questa è una bozza inedita di una poesia scritta qualche anno fa, forse nel ‘18.

Calogero Mazza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...