A volte basta


A volte basta togliere gli ormeggi

Prendere il largo

Laddove tutto il frastuono

Si trasforma in melodioso

Cullare di acque blu

Dove il male quotidiano non lambisce

Affatto

A volte basta salire su questa barca

E voltare le spalle alla risacca

Andare lì in mezzo

Dove non c’è alcun lezzo

Di odio umano

Di veleno disumano

A volte basta solo guardare

Verso l’orizzonte

E non sentire più niente

Di tutto quello che poco

Di fraterno ha

A volte basta levare le vele

E in questi sconfortanti lidi

Mai più mettere piede

A volte basta togliere gli ormeggi.

Calogero Mazza

Un pensiero su “A volte basta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...